lunedì 19 marzo 2012

Pronto?

Si sa che da una generazione all'altra  i bambini sono sempre più svegli e fin da piccoli iniziano ad imitare i genitori nei gesti quoitidiani.
Una delle prime cose è parlare al telefono. E sapete bene quanti cellulari, cord-less e telefoni fissi sono stati sacrificati per la quiete familiare.
Una mamma al primo figlio o magari una aspirante tale quando vede dei bambini estranei che prendono il telefono dei propri genitori inorridisce perchè pensa alle radiazioni, all'errata educazione di questi giovani pargoli ma........................................
.................................c'è sempre un ma...............................
ad un certo punto anche le mamme con le regole più rigide di educazione capitolano. Difficile dire perchè, ancora più difficile dire come succede o quando. Ma inevitabilmente succede.


E così vista la passione di una certa bimba per il telefono ho pensato che forse questo le poteva piacere








Certo so bene che un semplice telefono di stoffa non può sostituire il telefono di mamma con cui chiamare tutti i numeri della rubrica, ma almento una distrazione per qualche secondo????

Il tutorial l'ho visto qui. Ma tra le mie scarse capaictà con l'uncinetto e le scarse capacità con il francese (specie sui termini per l'uncinetto) alla fine ho fatto di testa mia.